L’interior designer, secondo il senso comune è la disciplina che ha come scopo l’organizzazione dello spazio in cui viviamo, sia esso un’abitazione o un ambiente di lavoro, facendo sempre attenzione agli aspetti funzionali del vivere ed alla reinterpretazione dello stile di vita del nostro tempo.

In questo progetto, studio notarile nel centro di Bari, si è affrontata con particolare competenza la fluidità dei percorsi lavorativi all’interno di un organico professionale, senza tralasciare l’effetto di piacevolezza che gli ambienti hanno su chi esercita, al loro interno, l’attività lavorativa.

Forte del proprio carattere e sicura delle proprie richieste, la committenza ha rimarcato la necessità di un target moderno che non fosse freddo come impatto, richiesta ampliamente assecondata e conclusa anche con l’allestimento ricettivo del tipo di studio professionale.

Tutte le opere ebanistiche in laccatura esprimono linearità e colore.

Lo studio delle luci, dei riflessi e la commistione delle forme esaltano le caratteristiche peculiari dell’immobile oggetto di ristrutturazione.

L’esposizione molto luminosa, permette alla luce di giocare con tutto l’apparato scenico, in maniera elegante, consentendo ai fruitori un piacevole benessere.

Anche il progetto cromatico, l’utilizzo e la combinazione di materiali eterogenei rendono l’ambiente gradevole ed emozionale.